telemac0

per coloro cui piace presumere

UMPC: bye bye eeePC

La battaglia è piuttosto cruenta, a Taipei, in occasione del Computex: i produttori di netbook stanno lanciando nuovi prodotti per scalzare Asus dalla leadership di mercato. Ad Asus va riconosciuto il merito di averlo creato, questo mercato, in barba ad aziende come Fujitsu Siemens, Apple e Sony, che lo avevano ritagliato per una utenza capace di spendere più di 1500€ per un secondo/terzo pc (l’equivalente automobilistico di chi può acquistare una Mini One D come terza macchina, insomma).

Disponibili in Italia, al momento, ci sono il pioniere, l’Asus eeePC 701, il suo fratello maggiore, l’eeePC 900, disponibile sul mercato da lunedì scorso (attualmente in Italia si trovano la versione bianca attrezzata con Linux Xandros e 20 GB di SSD, o quella nera, Windows XP, con 16GB totali), e l’MSI Wind, decisamente più potente (HD “tradizionale”, RAM in quantità  e batteria con 6 celle capace di garantire 4.5 ore di utilizzo nonostante una tecnologia, quella dell’HD, sicuramente più esosa in termini di consumi), ma anche più ingombrante del rivale. Comunque una bella macchina, disponibile in prenotazione su alcuni online store italiani.

Non ho preso l’eeePC 701 perchè lo schermo da 7 pollici mi sembrava troppo piccolo; aspettavo quindi il 900, che viene proposto con lo schermo da 8.9 pollici, un touchpad più grande e multi-touch, e una dotazione di SSD decisamente superiore. Ma ancora non ero convinto dell’acquisto (anche perché non vorrei trovarmi a pentirmene tra 3 mesi, quando l’Asus rilascerà  il 901 e il 1000..).

Poi, l’innamoramento. Ho deciso, comprerò il Gigabyte M912 (ancora non sul mercato, debutto previsto tra qualche giorno):


Gigabyte M912 Convertible Netbook
Caricato da minipcpro

Nel video in alto gira con Vista (scelto al posto di XP perchè dotato di un software per il riconoscimento della scrittura decisamente migliore e più ottimizzato rispetto al predecessore). In questo video invece gira con Ubuntu.

Slurp.

, , , , ,

8 thoughts on “UMPC: bye bye eeePC

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>